Legatoria Imag

La legatoria IMAG S.p.A. è un punto di riferimento per la legatura di libri di particolare pregio. L'azienda coniuga al suo interno le più innovative tecniche e macchinari all'avanguardia nel settore con una profonda e radicata conoscenza delle metodologie classiche e artigianali della legatura.

IMAG (Industria Metelliana Arti Grafiche) nasce nel 1991 ma le origini sono da rintracciare nel lontano 1895, anno in cui Emilio Di Mauro fonda la tipografia Di Mauro.  Negli anni trenta del Novecento proprio i figli di Emilio, Renato e Antonio, proseguono l'attività del padre dando vita ad importanti cambiamenti strutturali e segnando un passaggio storico per l'azienda: sotto la loro guida, l'artigianato diventa industria. Nasce così la Emilio Di Mauro S.p.A.
Negli anni sessanta, Renato Di Mauro, ormai affermato editore, fonda la Società Di Mauro Officine Grafiche S.p.A. per la produzione di imballaggi flessibili. Negli anni settanta, assecondando l'esigenza dell'Istituto della Enciclopedia Italiana, cliente consolidato per la stampa dei volumi, Renato Di Mauro impianta nella Emilio Di Mauro S.p.A. una legatoria industriale coinvolgendo i migliori tecnici disponibili sul mercato e installando macchinari di avanguardia per la realizzazione di quel prodotto estremamente complesso ma di grande prestigio. Nel 1991 il ramo di azienda della legatoria viene reso autonomo sotto una nuova ragione sociale e dotato di nuovi macchinari dando vita così alla IMAG S.p.A.

La struttura flessibile e la professionalità del personale consentono oggi ad Imag di eseguire lavorazioni complesse con risultati di elevata qualità. L'intero processo produttivo è seguito con la massima cura di ogni dettaglio, operando nel rispetto delle norme di salvaguardia dell'ambiente. Formazione e aggiornamento continuo, tesi a recuperare il patrimonio di capacità e competenze degli artigiani legatori, consentono di perseguire un miglioramento continuo della qualità dei processi produttivi. Oggi IMAG offre, inoltre, un evoluto sistema di servizi di logistica integrata che comprende la custodia dei semilavorati e del prodotto finito, l'adempimento di tutte le formalità necessarie per la spedizione in qualunque paese, la gestione dei piani di riparto e la postalizzazione dei volumi. 

 

L'amministratore delegato di Imag, Ing. Alfonso Romaldo, testimonia l’utilità dell’impiego di un sistema di qualità certificato in un mercato che esige alti standard qualitativi.

«La scelta di avvalersi di un sistema di qualità certificato -dichiara l'Ing. Romaldo -  corrisponde all'esigenza di avere costantemente sotto controllo le modalità operative utilizzate nella produzione e in tutti gli adempimenti connessi alla sicurezza del lavoro ed al rispetto dell’ambiente. In tale visione la certificazione non è un titolo  da esibire, ma piuttosto lo strumento per tenere costantemente sotto controllo le attività, al fine di garantire la replicabilità delle produzioni, il rispetto delle specifiche prescritte ed un'azione di miglioramento continuo».

La certificazione di qualità può essere intesa come un'opportunità per l'azienda?
La certificazione del sistema di qualità impone all’azienda la razionalizzazione e la formalizzazione di tutte le attività di produzione e di controllo, particolarmente utile in una tipologia di lavoro complessa, quale è la legatoria, nella quale l’apporto individuale è essenziale. In questo contesto, anche il rilievo di una non conformità, in quanto occasione per rimettere in discussione, con il personale, le modalità operative e modificarle per prevenire il ripetersi del problema rilevato, diviene un evento costruttivo. Si realizza in tal modo un’attività di formazione continua che garantisce agli operatori la piena conoscenza delle procedure operative ed una consapevolezza del ruolo del singolo nel conseguimento del risultato della squadra.

Quale rilevanza ha per l'azienda la certificazione ambientale?
«L’azienda è particolarmente sensibile alle tematiche ambientali e della sicurezza del lavoro - ha dichiarato l'Ing. Romaldo -  ha ritenuto da tempo di rendere il proprio Sistema di Gestione Ambientale conforme alle normative ISO 14001 e sottoporsi alla specifica certificazione. Tale scelta garantisce, attraverso un’adeguata formalizzazione e programmazione degli adempimenti, il rispetto delle complesse ed articolate formalità richieste dalle leggi vigenti ed attiva un processo di miglioramento continuo finalizzato alla riduzione dell’impatto ambientale».

Immagine: Certificazioni ISO 14001 - ISO 9001 - FSC